17 marzo 2008

Post personale: guarda che ti becco

Dedicato a te, che sabato mattina verso le 11,30 sfrecciavi con chissà quale bella auto a gran velocità davanti ALL'ASILO e alle CASE ABITATE di fronte all'asilo, e che hai agganciato il mio cane, trascinandolo per alcuni metri, abbastanza da strappargli la pettorina e riempirlo di escoriazioni.
Dedicato a te, gran figlio di buona donna, che NON TI SEI NEMMENO FERMATO a vedere se l'avevi ammazzato o no.
Bene, sappi che sei doppiamente coglione, perché quel piccolo vitello di 30 kg che è Brugola deve, DEVE, averti fatto qualche danno alla macchina, visto che l'hai INVESTITO ad una certa velocità, e probabilmente avremmo anche dovuto pagarti i danni.
Nel caso in cui ti venisse in mente di venirci a chiedere i danni, sappi che non vedo l'ora di risarcirti. Sia per i danni alla macchina che ti ha fatto Brugola, sia per i danni che ti farò io.

Per amor di cronaca, ti dico anche che il cane non l'hai fatto fuori, gli hai SOLO spaccato il bacino in 6 punti, ha una bella botta interna che non gli permette di fare le sue cosine, e non ti sto ad elencare tutte le ferite che ha sul muso, le gambe e il petto.

Un'ultima cosa: tutto questo è successo DAVANTI ALL'ASILO COMUNALE, e anche se può sembrare assurdo, le strisciate di sangue sono proprio sulle striscie pedonali.. pensa un po' eh??

Infine, un appello: chiunque abbia visto o sappia qualcosa, vi prego di farcelo sapere, c'è anche una ricompensa per chi ci aiuta a trovare questa brava persona.

Ah, ancora un'altra cosetta: STRONZO!

2 commenti:

simleon ha detto...

storia davvero triste. Certa gente merita di rinascere cani!

ele ha detto...

Ciao!!

sono capitata per caso sul tuo blog perche´cercavo foto di Montefiorino da mostrare ad un` amica e ho letto questo tuo post.

Spero che tu riesca a rintracciare quel grandissimo HIJO DE P..A che ha investito il tuo cane, ma ti prego di non "corcarlo" di botte (non vale la pena), piuttosto mostragli le fatture del veterinario...e se non vuole pagare.....allora "corcalo" (scherzo....).

Mi auguro che il tuo "vitello" si rimetta presto.

Ciaoo
Elena